Warning: is_dir(): open_basedir restriction in effect. File(..) is not within the allowed path(s): (/membri/excelpratico/:/membri2/excelpratico/:/membri/.dummy/) in /membri/excelpratico/wp-content/plugins/anthologize/includes/class-format-api.php on line 242
Guida pratica all'uso di Excel -
Crea sito

Articles Comments

Headline

Guida pratica all’uso di Excel: raccolta di esempi sull’uso di funzioni base ed avanzate

Guida pratica all’uso di Excel: raccolta di esempi sull’uso di funzioni base ed avanzate

Guida pratica all’uso di Excel è una raccolta di articoli che ho scritto nel corso della mia lunga esperienza di docente di informatica e che ti guideranno all’uso delle funzioni e tecniche base ed avanzate di Excel. Si tratta della descrizione passo passo di esempi pratici, frutto della necessità di risolvere problemi reali. L’obiettivo  è quello di insegnare le tecniche per un uso più efficace di Excel, quindi mi rivolgerò principalmente a persone che hanno un minimo … Leggi il resto... »

Casella di gruppo – Pulsanti di opzione – Caselle di controllo

Casella di gruppo – Pulsanti di opzione – Caselle di controllo

  In questo esempio vedremo come utilizzare un gruppo di opzioni ed una casella di controllo. Il modulo da creare è ancora una volta quello di una fattura che contiene un campo relativo allo sconto. I prezzi vengono caricati da un listino prezzi standard e, a seconda della tipologia di cliente (scelta in un gruppo di opzioni mutualmente esclusive), faremo variare la percentuale di sconto riservandoci, di volta in volta, di decidere se applicare o meno … Leggi il resto... »

Latest

Guida pratica all’uso di Excel: raccolta di esempi sull’uso di funzioni base ed avanzate

Guida pratica all’uso di Excel: raccolta di esempi sull’uso di funzioni base ed avanzate

Guida pratica all’uso di Excel è una raccolta di articoli che ho scritto nel corso della mia lunga esperienza di docente di informatica e che ti guideranno all’uso delle funzioni e tecniche base ed avanzate di Excel. Si tratta della descrizione passo passo di esempi pratici, frutto della necessità di risolvere problemi reali. L’obiettivo  è quello di insegnare le tecniche per un … Leggi il resto... »

I controlli modulo di Excel

I controlli modulo di Excel

PANORAMICA SUI CONTROLLI MODULO In Microsoft Excel è possibile creare moduli potenti ed interattivi senza utilizzare il linguaggio di programmazione VBA. I moduli e i  tipi di controlli ed oggetti che si possono creare consentono di rendere molto più efficiente e veloce l’immissione dei dati nei fogli di lavoro e di ottimizzare la visualizzazione dei fogli stessi e l’organizzazione dei dati. Informazioni sui … Leggi il resto... »

Confrontare un valore con un elenco di valori

Confrontare un valore con un elenco di valori

function googleTranslateElementInit() { new google.translate.TranslateElement({pageLanguage: 'it', layout: google.translate.TranslateElement.InlineLayout.SIMPLE, gaTrack: true, gaId: 'UA-29282706-1'}, 'google_translate_element'); } Confrontare un valore con un elenco di valori è una operazione che richiede l’utilizzo di 2 funzioni predefinite di Excel: la funzione IDENTICO e la funzione O. Esempio Se il valore nella cella C2 è presente nell’elenco in colonna A (intervallo A2:A6) la formula restituisce “VERO” altrimenti “FALSO”   N.B. … Leggi il resto... »

Selezionare da elenco a discesa il grafico (o immagine) da visualizzare

Selezionare da elenco a discesa il grafico (o immagine)  da visualizzare

Argomenti Trattati:    Definizione degli intervalli denominati La funzione INDIRETTO() Uso del controllo ActiveX immagine   Ho 3 grafici a torta che mostrano l’incidenza in % dei voti dei singoli partiti di una coalizione elettorale. Il problema è quello di visualizzare un grafico alla volta lasciando all’utente la possibilità di scegliere, da un elenco a discesa, quale delle tre coalizioni mostrare (vedi figura sotto) In Excel è … Leggi il resto... »

Confronto di 2 elenchi per la ricerca dei duplicati

Confronto di 2 elenchi per la ricerca dei duplicati

Un modo per confrontare due elenchi è quello di mettere in evidenza gli elementi contenuti in entrambi Se gli elenchi da confrontare sono sullo stesso foglio di lavoro un metodo facile e veloce per farlo è il seguente: Selezionare le celle in entrambe le liste (selezionare il primo elenco, poi tenere premuto il tasto CTRL e quindi selezionare il secondo) Vai a Formattazione … Leggi il resto... »

Come nascondere a video l’esecuzione di una macro

Come nascondere a video l’esecuzione di una macro

E’ possibile nascondere l’esecuzione delle macro sullo schermo, basta aggiungere all’inizio del codice la seguente istruzione: Application.ScreenUpdating = False Ecco i passi da seguire: Nella barra multifunzione, selezionare la scheda Sviluppo/Macro Nella finestra Macro selezionare il nome della macro che si vuole modificare, click sul pulsante Modifica Si aprirà l’ambiente Visual Basic, posizionare il cursore all’inizio del codice, e digitare l’istruzione Application.ScreenUpdating = False Nell’immagine che segue il codice della macro “NUOVA” … Leggi il resto... »

La circonferenza goniometrica

La circonferenza goniometrica

  La circonferenza goniometrica è una circonferenza avente il centro coincidente con l’origine di un sistema di assi cartesiani ortogonali e il raggio uguale a  1.   La sua equazione è:  x2 + y2 =1 Ecco come disegnarla con Excel Preparazione dei dati di Input Impostazione delle tabelle dei dati   Tabella 1 Xmin -1 passo 0,02   Assegnare i nomi  Xmin e passo rispettivamente alle celle contenenti i valori -1 e 0,02 Per definire … Leggi il resto... »

Rappresentazione di punti e segmenti in un diagramma cartesiano

Rappresentazione di punti e segmenti in un diagramma cartesiano

In un diagramma cartesiano rappresentare i  punti A(2;1) e B(5;4) e il segmento AB Impostiamo la tabella dei dati Selezionare  l’intervallo B2:C3 Procedere con la creazione e personalizzazione del grafico seguendo le istruzioni per la creazione del diagramma cartesiano, scegliendo tra i grafici a dispersione XY  il primo tipo (dispersione con soli indicatori) se si vogliono rappresentare solo i punti,  il quarto tipo (dispersione con … Leggi il resto... »

Usare il segno uguale come testo in Excel

Usare il segno uguale  come testo in Excel

In  Excel quando si cerca di digitare il segno uguale (=) in una cella, senza voler avviare  una formula, vale a dire, quando il segno di uguale deve essere usato come  testo, bisogna farlo precedere da un apostrofo altrimenti, nella cella, appare il messaggio di errore “#NOME?”. L’apostrofo, infatti, serve proprio per  cambiare velocemente la formattazione della cella in testo. Con questo trucco … Leggi il resto... »

Come usare la tastiera al posto del mouse in Excel 2007/2010

Come usare la tastiera al posto del mouse in Excel 2007/2010

Pochi sanno che per tutti i Programmi Office della Microsoft  (e non solo per Excel) è possibile fare a meno del mouse per utilizzare i pulsanti della barra multifunzione (Ribbon). Perciò, se il vostro mouse fa i capricci, non fatevi prendere dal panico, premendo  il tasto funzione F10, sulle schede e sui pulsanti della barra, compariranno numeri e lettere Ad ogni scheda corrisponde una lettera … Leggi il resto... »

Diagramma cartesiano con Excel

Diagramma cartesiano con Excel

  Per creare un qualsiasi grafico in Excel bisogna, innanzitutto, creare la tabella con i dati da rappresentare. Nel caso del disegno di un diagramma cartesiano la tabella dei dati conterrà solo le coordinate dell’origine degli assi, cioè il punto O(0;0). Ecco la tabella Selezionare l’intervallo B2:C2 Dalla barra multifunzione  selezionare Inserisci/Grafico a dispersione (dispersione con soli indicatori) Verrà creato un grafico come in figura  Personalizzazione … Leggi il resto... »

La scrittura di un’equazione con Equation Editor 3.0

La scrittura di un’equazione con Equation Editor 3.0

Per scrivere facilmente equazioni o strutture matematiche come quella in figura, procedere nel modo seguente: Fare clic nel punto in cui si desidera inserire l’equazione. Nel gruppo Testo della scheda Inserisci fare clic su Oggetto. Nella finestra di dialogo Oggetto scegliere la scheda Crea nuovo. Nella casella Tipo oggetto fare clic su Microsoft Equation 3.0. Nella finestra di dialogo Oggetto scegliere OK. Verrà creata una casella … Leggi il resto... »